Estinto

Il nome Estinto nasce dal rendere omaggio alla mia prima vigna di questo vitigno che ho allevato e di cui mi sono preso cura. Era una antica vigna di circa 80 anni esposta a Est, una bellezza! Ho gestito la vigna in affitto fino a quando purtroppo nel 2008 i proprietari decisero di estirparla per mettere a posa altre colture che a loro interessavano maggiormente. Per ben 6 anni non sono riuscito a trovare una vigna altrettanto performante da allevare, fino a quando ho deciso di piantarne una nuova, tutta mia.

Il nuovo vino l’ho chiamato Estinto, proprio per non dimenticarmi del mio primo amore.

40,00 250,00 
Caratteristiche

Estinto è l’ultimo della sua stirpe, sicuro di lasciare il segno.

E’ un vino vero e di carattere, ottenuto dalla vinificazione in purezza di un vitigno autoctono piemontese, da noi esaltato come vino fermo e dal lungo affinamento.

Dopo la fermentazione in legno o acciaio, infatti, viene affinato in botti piccole rigenerate per un lasso di tempo oscillante dai 36 ai 60 mesi (a seconda delle annate), e riposa in bottiglia per ben 18 mesi prima di uscire dalla cantina e lasciare un ricordo netto e piacevole nei palati dei fortunati assaggiatori.

Apri chat
Ciao, come possiamo aiutarti?
Ciao, come possiamo aiutarti?