???

Un vitigno ingiustamente dimenticato dalle infinite potenzialità.

Così come, dall’inizio di questa avventura, ho scovato vigne abbandonate da rigenerare, volevo fare lo stesso con un vitigno, volevo qualcosa di antico, dimenticato, abbandonato.. da riportare al suo splendore e dopo attenti studi l’ho trovato!

Sicuramente una chicca unica nel suo genere, ??? nasce dalle uve rosse di un vitigno aromatico piemontese ingiustamente dimenticato e si contano probabilmente sulle dita di una mano i vignaioli che lavorano oggi con queste viti.

25,00 
Caratteristiche

Il nome “???” inizialmente doveva esser un nome temporaneo; dopo il suo periodo di affinamento finale in bottiglia, il vino era pronto per esser degustato ma ancora non avevamo idea di un nome che potesse rappresentarlo al meglio.. nello stesso momento ci arriva la comunicazione di esser stati accettati a una fiera di vini importante e Sara insisteva nel portare questo, all’epoca nuovo, vino.. è stata lei a dirmi “portiamolo assolutamente alla fiera, piuttosto mettiamo un’etichetta temporanea e poi con tutta calma decidiamo il nome giusto per lui!”. É per questo che la prima etichetta di “???” aveva anche la scritta sottostante “Coming soon…” ed è proprio perchè ogni volta che vedo quest’etichetta sorrido tra me e me ripensando a quanto “poco” abbia insistito Sara per portarlo, che ho deciso di tenerla!

??? lo vinifico secco, in acciao. Dei grappoli totalmente diraspati, il 50% degli acini sono stati mantenuti interi e il restante 50% pigiati.  Dopo una leggera macerazione di 10 giorni, svino e continua l’affinamento per 9 mesi in acciaio. A finire ancora 6 mesi di bottiglia, minimo.

Il vino che ne deriva è un Vino fresco con piacevoli sentori floreali sia al naso che in bocca, ottimo per un aperitivo o anche lontano dai pasti.

(Consigliamo l’abbinamento con taglieri di salumi e formaggi o pesce grasso. Ottimo anche lontano dai pasti.)

Apri chat
Ciao, come possiamo aiutarti?
Ciao, come possiamo aiutarti?